Domenica, 24 Gennaio 2016 13:09

Newsletter Gennaio 2016

 

Cari Contenderisti,
si è chiusa la stagione 2015, una stagione di luci ed ombre, che ha visto un anno di regate molto belle e combattute ma con numeri un po’ lontani da quelle che erano le nostre aspettative iniziali.
Partiamo dagli aspetti meno brillanti: la partecipazione alle regate non è stata quella che ci si aspettava, con una media di 28 iscritti alle Nazionali e presenza comunque bassa: dai 19 di Numana ai 35 dell’Italiano. Davvero molto pochi rispetto al passato e al nostro potenziale! Certamente il meteo non ha aiutato e i tempi son difficili ma non dobbiamo accontentarci, per questo durante l’Assemblea di Classe abbiamo raccolto i vostri suggerimenti per cercare di preparare una stagione 2016 più vicina alle esigenze che avete espresso. Ovviamente siamo ben lontani dal soddisfare tutti ma – vi assicuro – l’impegno è stato (ed è) grande.
Gli iscritti alla classe sono 72, altra nota dolente vista la contrazione rispetto agli anni passati. L’iscrizione alla Classe deve essere una priorità per ogni Contenderista, regatante e non: la Classe vive dei suoi associati, e non mi riferisco solo al contributo economico: far parte di una Classe è far parte di un gruppo di amici che condividono e coltivano la stessa passione, se questo legame viene meno tutto il movimento ne risente. Per chi regata, a qualsiasi livello, iscriversi è anche questione di rispetto per gli altri partecipanti: non vogliamo più vedere nessuno arrivare all’italiano a Settembre senza essersi ancora iscritto alla Classe. Da quest’anno abbiamo deciso di mantenere inalterata la quota per chi si iscrive entro la prima Nazionale (9/10 Aprile); chi si iscriverà dopo tale data pagherà un contributo aggiuntivo di 10 euro.
Buone notizie, invece, sul fronte delle iniziative promozionali: abbiamo quattro barche prova (3 di Classe e una di IV Zona) ed una quinta barca di Classe in arrivo. Queste barche hanno generato interesse e partecipazione di timonieri under 30 ed i primi risultati si vedono già, con gli assegnatari 2015 che stanno cercando barche da acquistare dopo la stagione di prova. Questa è la ragione per cui abbiamo deciso di investire su una barca ulteriore: crediamo fermamente che nel medio periodo questa la strada migliore per rivitalizzare la Classe italiana con nuove forze.
Segnali positivi arrivano anche dalle singole zone, grazie alla voglia e all’impegno dei delegati zonali.
In XV zona stanno rinascendo le flotte del lago Maggiore (anche grazie alla barca prova assegnata ad Antonio Tebaldi e al ritorno di Pietro Volta) e del lago di Iseo, con Albino Accatino che sta facendo proseliti. In II zona il rientro di Silvio Carini ha rivitalizzato l’attività a Castiglioncello ed anche ad Antignano si registrano nuovi arrivati. In IV zona Mario Mambro ha “dissotterrato l’ascia di guerra” e siamo sicuri che, con il supporto di Davide Fontana, i Contenderisti del Lazio avranno una stagione movimentata. Infine, il gruppo Pescarese capitanato da Guido Ciccotti sta crescendo molto, e l’assegnazione in IX zona di una barca prova per il 2016 ne è la riprova.
Nuovi Contenderisti stanno arrivando (o ritornando) anche in XIV zona: Marco Ferrari è tra i più rappresentativi e dopo il brillante secondo posto al Campionato Nazionale al Circeo, siamo sicuri che lo vedremo protagonista anche nel 2016.

Per il 2016 gli obiettivi del consiglio restano invariati: promozione della Classe per reclutare nuovi giovani Contenderisti (la fascia di età cui ci rivolgiamo è quella compresa tra i 25 e i 35 anni), promozione dell’attività agonistica e miglioramento della comunicazione. Di seguito un breve sunto delle iniziative volte al raggiungimento dei suddetti obiettivi.
1. Progetto ‘giovani’: è appena uscito il bando per l’assegnazione delle due barche ancora da assegnare. Delle restanti una è assegnata in IX Zona (Masturzo) e una in I zona (rinnovo per secondo anno a Canto). La quinta barca, di proprietà della IV zona, è al momento a Civitavecchia.

2. Attività agonistica: il calendario Nazionale è stato definito. 9/10 Aprile a Pescara, 7/8 Maggio a Lerici, 5/9 Luglio Campionato Nazionale a Marina di Scarlino, 20/21 Agosto ad Arco di Trento. La prima Nazionale di Pescara vedrà una serie di iniziative collaterali veramente interessante, grazie all’impegno e interessamento di Guido Ciccotti e della Lega Navale Italiana sez. Pescara. A breve riceverete il programma della manifestazione. Il mese di giugno è stato intenzionalmente lasciato libero da attività Nazionale al fine di stimolare l’attività zonale in uno dei mesi che maggiormente si prestano alla pratica della vela.

Alcuni di noi parteciperanno anche al mondiale di Santa Cruz (USA) in Aprile: già il Nord America ha portato medaglie di valore in passato, speriamo che la tradizione continui!
Ai primi di Settembre nel sud dell’Inghilterra saranno disputati i Campionati Europei: al momento non sappiamo chi parteciperà ma ci auguriamo che la Classe Italiana venga degnamente rappresentata.

3. Comunicazione: riteniamo che la Classe Contender non abbia quella visibilità che aiuta ad incuriosire ed attrarre nuovi soci. Per questo, oltre alla indispensabile e basilare azione promozionale che ognuno di noi deve fare nel proprio circolo e zona, abbiamo pensato che un aiuto dall’esterno prestato da professionisti della comunicazione sia fondamentale. Grazie all’interessamento di Mario Mambro e Filippo Scandellari stiamo definendo un accordo di sponsorizzazione con il marchio Peroni Nastro Azzurro, volto a veicolare le notizie, le storie e il ‘marchio’ della Classe Contender sui social media. Con questa iniziativa contiamo di rivitalizzare l’interesse per la nostra Classe anche sui ‘media’ di settore, che sono un punto di informazione importante per dare visibilità alla nostra attività agonistica.
Il nostro sito subirà un nuovo restyling a cura di un webmaster professionista, e la pagina Facebook di Classe dovrà vedere un incremento dei contributi e delle visite anche da parte vostra, in modo da ravvivare la comunicazione sui Social.
Come potete leggere da queste righe l’impegno che molti di voi, oltre ai Consiglieri, stanno mettendo per far crescere la Classe Contender è significativo: vi chiediamo pertanto di supportare la buona riuscita della stagione 2016 con la vostra partecipazione e i vostri suggerimenti (e perché no anche critiche).
Un ultimo appello: riceviamo molte richieste di barche da persone che cercano un usato per avvicinarsi alla classe. Purtroppo il numero di barche in vendita non è adeguato alla domanda. Se conoscete qualcuno in possesso di Contender che vengono raramente o addirittura non più usati, per favore cercate di convincerli a mettere la barca in vendita. Non importa che la barca resti nella zona di origine: meglio una barca navigante da qualche parte in Italia che una a fare la muffa nel vostro circolo!
Vi auguriamo un 2016 col vento ideale!
Il Consiglio di Classe
Newsletter Gennaio 16

BANDO per assegnazione Contender

Iscrizione alla Classe per il 2016

XX CAMPIONATO INVERNALE DERIVE 2015 - 2016

Regata Invernale Castiglioncello

ICAI - International Contender Association Class. 

segretario@contender.it

Copyright © 2014. All Rights Reserved.