Close
podio regata contender trofeo carlini cesenatico
Bruno Orfino

Bruno Orfino

Orfino vince a Cesenatico la seconda prova del trofeo Carlini 

"Poi del titolo faccio un print screen e lo incornicio :-)"

Con un vento in crescita di intensità tra la prima e la seconda prova, per poi girare e calare drasticamente con l’arrivo della pioggia, si è corsa sabato a Cesenatico l’unica giornata utile della seconda prova del trofeo Carlini. L’allerta meteo di domenica, non ci ha permesso di regatare chiudendo i giochi con la classifica di sabato.

Il racconto del mio primo podio nel trofeo Carlini.

Prima prova: se ricordo bene, già dalla prima prova era chiaro che la partenza giusta era da fare in barca giuria e virare subito; sapendo che ne sarei uscito penalizzato, scelgo di partire più libero ma bene e di virare appena possibile.

La boa di bolina era stata posizionata lontana e non erano chiare le posizioni fino a quando a girare per primo ero io seguito da Chiesa, Chiandussi e Casadei che saranno poi i regatanti con cui avrò a che fare per tutte le prove.

Chiesa e Chiandussi non mollano, riesco a fare i laschi e la seconda bolina davanti con “tranquillità” ma in poppa Chiesa è vicino; continuava a incrociarmi a poche lunghezze dietro di me ma riesco a concludere davanti. Il suono della barca giuria all’arrivo era per me, secondo Chiesa, poi Chiandussi e Casadei.

Seconda prova: la prova che mi dirà se è stata solo fortuna. Si parte fotocopiando la partenza della prima prova ma questa volta siamo stesi al trapezio e Fontana vola. Con Fontana da subito talmente lontano da dimenticarsene; per il quartetto OCCC l’obiettivo diventa il secondo posto. Casadei era messo bene, non ricordo se secondo o terzo ma tocca la boa e la penalità lo farà arrivare quinto.

Io provo in poppa a prendere Chiesa ma niente da fare, primo Fontana, secondo Chiesa, Orfino, Chiandussi e Casadei.

Terza Prova: arriva la pioggia e cala il vento. E’ brutto quando finisci una prova al trapezio e vedi che la terza non sarà la stessa cosa ma il campo viene riposizionato e si parte per la terza prova seduti in barca. La strategia non è più la stessa e l’onda, il poco vento e la prua che picchia sull’acqua è il ricordo che ho della terza prova durata 45 minuti e chiusa con l’arrivo al secondo lasco.

Qualche indecisione di tutti su lato migliore del campo di regata e dopo qualche virata al centro, credo nella sinistra che mi farà poi girare la boa di bolina terzo.

Davanti a me Casadei e Chiandussi, non c’è Chiesa che si è perso e così come stanno le cose, calcoli fatti durante l’interminabile lasco, vinco io.

Dopo un secondo lasco dove Chiandussi passa davanti a Casadei, finisce la prova.

Dopo questa regata cambiano anche le posizioni della classifica del Trofeo Carlini con Chiandussi che prende la maglia CIU’ CIU’ del primo posto di Lambertini, Casadei rimane al secondo posto e Orfino che prende il terzo posto di L. Bonezzi.

Alla premiazione l’attesa estrazione della vela Garda Sail che va al new entry Onofri.

Si ringrazia per l’organizzazione della manifestazione il circolo Congrega Velisti Cesenatico, i giudici, il comitato e i volontari.

trofeo calrini contender cesenatico

Onofrvince una randai Garda sail cesenatico 2019

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su print
Filtra gli appuntamenti

19ottTutto il giorno20Campionato Zonale XIVRIVA DEL GARDA(Tutto il giorno) Tipo di appuntamento:Regata Zonale

Scarica tutti gli eventi come file ICS

Cartoline da Bracciano: vince Fontana, Carini Maglia Oro

Sei prove su sei, tanto vento, sole e alla fine anche dell’ottimo vino… Cronaca di una Nazionale da incorniciare: vince Davide Fontana, ma Carini balza in testa alla Ranking del trofeo Carlini seguito da un bravissimo Chiesa. A Ciccotti la Tombola del Contender e un boma in carbonio BonezziSailing. Esordio degustazione con i vini dello sponsor Ciù Ciù

Leggimi »
X