Close
contenderlines
Redazione RED

Redazione RED

Il Contender in poche parole

Le caratteristiche fondamentali di quella che per noi è "la barca più bella del mondo". Una breve cartella stampa per le riviste del settore, ma anche un riassunto per spiegare agli amici le ragioni della vostra passione

Il Contender è una deriva leggera, veloce, spettacolare. Un singolo dove il timoniere timona la barca dal trapezio per equilibrare la potenza sviluppata dalla grande randa. Le sue eccellenti prestazioni con vento forte e onda riflette la sua origine australiana. Il Contender è stato progettato per essere il potenziale successore della classe olimpica Finn. Negli ultimi 40 anni, il Contender è stato l’unico singolo ad alte prestazioni ad offrire regate internazionali di alto livello. Nel mondo sono state costruite circa 2.400 barche che navigano in 17 paesi.

 

Il Contender è una Classe Internazionale riconosciuta dalla Federazione Internazionale dal 1968. Essa ha dimostrato di essere adatta per una vasta gamma di velisti, sia donne che uomini. Il peso del timoniere può variare de 65kg a 95kg con l’altezza compresa tra 165 centimetri i 2 metri. Il Contender richiede una buona dose di agilità e capacità atletiche con pari possibilità tra i giovani più atletici e allenati e l’abilità tecnica e tattica di equipaggi più esperti. Una regata in Contender è una sfida fisica e mentale. L’età dei campioni Contender variare da 20 a 50 anni. Il continuo sviluppo della barca ha permesso alla barca di raggiungere grande maneggevolezza e sicurezza anche in condizioni di mare formato e vento forte.

 

Il Contender 

•Design: Ben Lexcen (Australia, 1967)

•Lunghezza: 4,87 m

•Baglio massimo: 1,50 m

•Peso Scafo: 83 kg

•Superficie velica: 10,8 m2

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su print
X