Close
Filtra gli appuntamenti

25aprTutto il giorno26Campionato Zonale XV – DongoZonale XV – Dongo(Tutto il giorno) Associazione Sportiva Marvelia, Località Bersaglio, 22014 Dongo (Como)Tipo di appuntamento:Regata Zonale

26aprTutto il giornoCampionato Zonale IV – Coppa PrimavelaZonale IV – Coppa Primavela(Tutto il giorno: domenica) Vela Club Trevignano Romano Organizzazione: Vela Club Trevignano Romano Tipo di appuntamento:Regata Zonale

09magTutto il giorno10Trofeo Carlini Ranking List – 2a tappa 2020II Nazionale Follonica(Tutto il giorno) LNI Follonica Organizzazione: LNI Follonica Tipo di appuntamento:Regata Nazionale,Trofeo Carlini

Nel frattempo su Facebook...

Editoriale

Benvenuti nel nuovo sito. E ora navighiamo insieme

La cosa migliore è cliccare e curiosare. Ma se avete un minuto da perdere vi spiego due o tre cosette per utilizzare al meglio questo nuovo sito dove la primadonna è ovviamente “lei” (come dicono gli inglesi) cioé la nostra bellissima barca. Ma dove i protagonisti siete tutti voi. Nessuno escluso

RSS Dal Mondo

  • Federvela
  • SailWorld
  • SailingAnarchy

EMERGENZA COVID-19, ULTIME DALLA SQUADRA NAZIONALE: ATTIVITA' DI ALLENAMENTO IN PREPARAZIONE AI GIOCHI OLIMPICI

 

Il Presidente FIV Francesco Ettorre, in una lettera inviata ad atleti, tecnici, responsabili di Società Affiliate e Gruppi Sportivi Militari, nel ribadire il blocco di ogni attività sportiva, in ottemperanza alle disposizioni governative (DPCM del 9 e 11 marzo 2020 successivi DPCM e DPR), ha aggiornato sulla volontà della Federazione di salvaguardare in questo momento difficilissimo la attività di alcuni equipaggi impegnati in vista dei Giochi Olimpici, per i quali gli stessi Decreti prevedono alcune possibilità.

In una teleconferenza svolta oggi sotto la guida del Direttore Tecnico Michele Marchesini, alla quale hanno partecipato tutti gli atleti interessati e i referenti delle loro società Società e Gruppi Militari, è stata illustrata nel dettaglio la situazione descritta dalla lettera del Presidente federale.

La Federazione Italiana Vela, muovendosi in sintonia con altre Federazioni sportive nazionali in coordinamento con il CONI, ha voluto a sua volta indicare una lista ristretta di atleti che si trovano impegnati nella preparazione dei Giochi Olimpici e per i quali, secondo le specifiche inserite nei decreti, è prevista la possibilità di utilizzo degli impianti sportivi a porte chiuse e con l'attuazione di tutte le obbligatorie misure sanitarie di contenimento della diffusione del virus.

Tanto il Presidente nella sua lettera, che il Direttore Tecnico nella teleconferenza, hanno sottolineato come l'intento di Governo, CONI e Federazioni sia di offrire agli atleti di vertice l'opportunità di dare continuità alla preparazione, nel rispetto di precise indicazioni e in totale autonomia.

La scelta ha considerato diciotto atleti tra coloro che agli ultimi Mondiali Assoluti disputati delle rispettive discipline Olimpiche si siano classificati nelle prime 25 posizioni e che risultino di rilievo ai fini della partecipazione o della qualifica ai Giochi Olimpici di Tokyo, definendoli perciò di "interesse nazionale nel contesto dell'attuale estrema emergenza sanitaria”, secondo quando indicato nel DPCM del 9 marzo 2020, sino al termine della sua validità e delle eventuali modifiche o reiterazioni.

Questa è la lista degli atleti.

Banti Caterina Marianna (C.C. Aniene)

Benedetti Daniele (Sez. Vela G.d.F.)

Berta Elena (C.S. Aeronautica M.)

Bissaro Vittorio (Fiamme Azzurre)

Calabrò Giulio (C.S. Marina Militare)

Camboni Mattia (Fiamme Azzurre)

Caruso Bianca (C.S. Marina Militare)

Di Salle Benedetta (C.S. Marina Militare)

Distefano Matilda (Triestina della Vela ASD)

Dubbini Alessandra (Sez. Vela G.d.F.)

Ferrari Giacomo (C.S. Marina Militare)

Frascari Maelle (C.C. Aniene)

Maggetti Marta (Sez. Vela G.d.F.)

Omari Carlotta (Sez. Vela G.d.F.)

Spadoni Alessio (C.C. Aniene)

Speciale Giorgia (C.C. Aniene)

Tita Ruggero (Sez. Vela G.d.F.)

Zennaro Silvia (Sez. Vela G.d.F.)

Nel corso della teleconferenza sono stati chiariti i contorni pratici e le regole stringenti per l'attuazione delle deroghe, in particolare per quanto riguarda le necessarie documentazioni e certificazioni, e le relative autorizzazioni da richiedere alle competenti autorità territoriali.

Le attività di allenamento degli atleti nelle discipline individuate potranno avvenire solo in impianti sportivi a porte chiuse, sotto la responsabilità delle Società o Gruppi Sportivi nelle cui sedi si svolgono, e con tutti i controlli medici e i comportamenti previsti per contenere il rischio di diffusione del virus.

Ovviamente le problematiche logistiche dello sport della Vela impongono ulteriori cautele e attenzioni a dirigenti, tecnici e atleti. Lo svolgimento degli allenamenti in deroga potrà avvenire solo dietro presentazione della documentazione e relativa autorizzazione delle autorità territoriali competenti, comprese quelle marittime per quanto riguarda le uscite in acqua.

E' prevista la presenza di un tecnico, iscritto all'apposito albo FIV, che anzi è ritenuto necessario considerando i rischi delle uscite in mare in questo periodo di traffico del tutto assente.

Nella riunione in teleconferenza sono state date risposte a domande e dubbi ed è stata ribadita l'enorme attenzione della FIV al momento di emergenza del Paese, chiarendo che l'iniziativa va nella direzione di aderire ai Decreti della Presidenza del Consiglio e alla ratio delle deroghe sportive concesse in accordo con il CONI, ponendosi già nell'attesa e nell'adesione a tutte le successive prescrizioni del Governo per la lotta alla pandemia, siano esse ulteriormente restrittive, o viceversa consentano un allargamento della fascia di atleti in deroga.

Il Direttore Tecnico in conclusione della teleconferenza ha insistito sui comportamenti di attenzione e prudenza massima richiesti agli atleti, ai tecnici e ai dirigenti, considerando anche il rinvio delle Olimpiadi di Tokyo 2020 al 2021, osservando che oggi potrebbero mancare tra i 400 e i 500 giorni ai Giochi, a seconda che essi si svolgano in primavera o in estate.

In allegato: la lettera del Presidente federale in data 28 marzo 2020

Comunicazione_ad_Affiliati_ed_Atleti.pdf

Il CIO e il Governo giapponese concordano in teleconferenza una prima decisione: "Le Olimpiadi devono essere riprogrammate a una data successiva al 2020, e non oltre l'estate 2021". Il nome resterà Tokyo 2020. Domani Giunta CONI. Attese nei prossimi giorni le valutazioni di World Sailing e più avanti le scelte sugli eventi di Qualifica

 

Il Comitato Olimpico, la nazione giapponese, i vertici organizzativi dei Giochi di Tokyo 2020 e della gestione dello sport olimpico mondiale, hanno ricevuto gli ultimi dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, e hanno condiviso una prima decisione storica: le Olimpiadi previste dal 24 luglio al 9 agosto di quest'anno, saranno rinviate a oltre il 2020, in una data comprsa tra gennaio e agosto 2020. Il nome resterà Tokyo 2020. La fiamma olimpica resta in Giappone.

Questo il passaggio cruciale della decisione dal comunicato del CIO: "Nelle circostanze attuali e sulla base delle informazioni fornite oggi dall'OMS, il Presidente del CIO e il Primo Ministro del Giappone hanno concluso che i Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo devono essere riprogrammati a una data successiva al 2020, ma non oltre l'estate 2021, per salvaguardare la salute degli atleti, di tutti i partecipanti ai Giochi olimpici e della comunità internazionale."

Solo dopo l'ufficialità delle nuove date, che potrebbero arrivare entro quattro settimane come anticipato dal presidente CIO Thomas Bach, e dopo le opportune valutazioni della federvela mondiale World Sailing, si potrà sapere quali saranno le decisioni e i nuovi calendari della Vela, in particolare per i restanti eventi di Qualifica olimpica continentale.

In serata World Sailing ha emesso un breve comunicato in cui si legge tra l'altro: "World Sailing, l'organo di governo mondiale dello sport, sostiene il CIO e la decisione del Comitato Organizzatore di Tokyo 2020 di garantire la salute e il benessere di atleti, tifosi e personale di supporto in tutto il mondo. Il presidente Kim Andersen e il World Sailing Executive Office sono in diretta comunicazione con il dipartimento sportivo del CIO. Il CIO si sta impegnando con World Sailing per sviluppare i piani necessari in piena collaborazione e per garantire la massima trasparenza con un focus sulle informazioni dedicate agli atleti della vela mondiale."

IL TESTO DEL COMUNICATO CIO

Il presidente del Comitato Olimpico Internazionale (CIO), Thomas Bach, e il primo ministro del Giappone, Abe Shinzo, si sono incontrati questa mattina in videoconferenza per discutere sui continui aggiornamenti riguardanti la pandemia Covid-19 in relazione ai giochi olimpici del 2020.

A loro si sono uniti Mori Yoshiro, Presidente del Comitato Organizzatore di Tokyo 2020; il ministro olimpico, Hashimoto Seiko; il governatore di Tokyo, Koike Yuriko; il presidente della commissione di coordinamento IOC, John Coates; Direttore generale del CIO Christophe De Kepper; e il direttore esecutivo dei Giochi Olimpici del CIO, Christophe Dubi.

Il presidente Bach e il primo ministro Abe hanno espresso la loro comune preoccupazione per la pandemia mondiale COVID-19 e per ciò che sta facendo alla vita delle persone e al significativo impatto che sta avendo globalmente sulla preparazione degli atleti per i Giochi.

In una riunione molto amichevole e costruttiva, i due leader hanno elogiato il lavoro del Comitato Organizzatore di Tokyo 2020 e hanno preso atto dei grandi progressi compiuti in Giappone per combattere il COVID-19.

La diffusione senza precedenti e imprevedibile dell'epidemia ha visto il deteriorarsi della situazione nel resto del mondo. Ieri, il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha dichiarato che la pandemia di COVID-19 sta "accelerando". Attualmente ci sono oltre 375.000 casi registrati in tutto il mondo e in quasi tutti i paesi e il loro numero sta crescendo di ora in ora.

Nelle circostanze attuali e sulla base delle informazioni fornite oggi dall'OMS, il Presidente del CIO e il Primo Ministro del Giappone hanno concluso che i Giochi della XXXII Olimpiade di Tokyo devono essere riprogrammati a una data successiva al 2020, ma non oltre l'estate 2021, per salvaguardare la salute degli atleti, di tutti i partecipanti ai Giochi olimpici e della comunità internazionale.

I leader concordarono sul fatto che i Giochi olimpici di Tokyo potessero rappresentare un faro di speranza per il mondo durante questi tempi difficili e che la fiamma olimpica potesse diventare la luce alla fine del tunnel in cui il mondo si trova attualmente. Pertanto, è stato concordato che la fiamma olimpica rimarrà in Giappone. È stato inoltre concordato che i Giochi manterranno il nome di Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020.

CIO - Il Comitato Olimpico Internazionale è un'organizzazione internazionale indipendente senza fini di lucro composta da volontari, che si impegna a costruire un mondo migliore attraverso lo sport. Ridistribuisce oltre il 90% delle sue entrate al più ampio movimento sportivo, il che significa che ogni giorno l'equivalente di 3,4 milioni di dollari va ad aiutare gli atleti e le organizzazioni sportive a tutti i livelli del mondo.

IL LINK AL COMUNICATO ORIGINALE IN INGLESE: https://www.olympic.org/news/joint-statement-from-the-international-olympic-committee-and-the-tokyo-2020-organising-committee

www.olympic.org

La Federazione Italiana Vela, per venire incontro alla situazione di grave emergenza che sta investendo anche i propri Circoli Affiliati, comunica che è stato posticipato il prelievo delle quote di tesseramento dai Circoli. Il prelievo a mezzo RID del 6 aprile (competenza febbraio-marzo) avverrà il giorno 8 giugno e quello concomitante previsto inizialmente nella stessa data (bimestre aprile-maggio) verrà traslato al 6 luglio.

- Emirates Team New Zealand

Alright, so you're stuck at home and running out of things to do, well we have you covered with a few Special Projects and a chance to win some ETNZ gear.

- Michael Clark, FFI Class Secretary

At the moment it is difficult to tell if the 2021 FFI World Championship can be held at the scheduled time. The event is due to take place in February 2021.

- Sail World

With the RS Feva world championships coming to New Zealand in December, it's a great time to pick up a second hand boat.

- newsposter

The postponement of the Olympic Games is very expensive for the Organizing Authorities, and as a consequence also for the IOC. Missing or delayed sponsor money will have a major impact on the revenue streams of the IOC and with it also the quadrennial payments to the International Sports Federations, the major income for small Federations to run their operations. Extremely affected is the financially mismanaged World Sailing that spent the 2016 money by the end of last year already. The situation will be tight. A must-read comment by Sailing Illustrated.

- editor

Ruthless crew training continues, despite Covid-19

Posted by North Queensland Cruising Yacht Club on Friday, March 27, 2020

This is how the NQCYC in Queensland, Australia keeps busy during COIVID-19. – Anarchist Diana.

- newsposter

Despite limited training opportunities, preparations for the Vendée Globe (Start November 2020) are ongoing. It is still open whether the two transatlantic regattas this summer – The Transat CIC and New York-Les Sables dOlonne – really take place. These are the last qualification regattas for the 30 starting positions, 35 participants have registered. Or 34 now, after Giancarlo Pedote ITA had to announce his retirement from the race after the withdrawal of his sponsor – the news (ita.). —– In a 5-part video series Alex Thomson GBR, one of the favorites for the race, grants one a look behind the scenes of his team.

Bracciano: lago, natura e quel trenino per Roma

Il Castello, le tombe etrusche, le passeggiate nel verde. E se tutto questo non vi basta, ecco un trenino che vi porta dritti dritti nel cuore di Roma. Mille e uno motivi per non perdere la Nazionale di giugno a Bracciano

Nel frattempo su Twitter...

Nel frattempo su Flickr...

X