50399127501_9a24e4f2fb_c
Redazione RED

Redazione RED

Carta e penna: tutto il 2021 regata per regata

Date definitive della stagione Contender 2021

Habemus Calendarium. Perdonate l’enfasi ma vista l’aria che tira e l’incertezza che dilaga, l’idea di avere qualche data sicura mette un certo entusiasmo. Pochi giorni fa (ecco il link) vi avevamo dato una bozza quasi definitiva delle regate nazionali del prossimo anno: ora che anche il “quasi” è stato eliminato vi riportiamo l’elenco certo, che più certo non si può (nemmeno col candeggio, come diceva una preistorica pubblicità). Dunque, le località che avevate letto sono state tutte confermate, ma ci sono alcune novità. Tre per l’esattezza.

La più importante – udite, udite – è che il Campionato Italiano si terrà ufficialmente a Torre Guaceto, in Puglia, da domenica 29 agosto a mercoledì 1 settembre: avete letto bene, sarà un campionato su quattro giorni, anziché i soliti tre, ma vista la distanza (e il posto paradisiaco) ci sembrava il caso di farne un evento importante. Siamo sulla coda delle ferie ma ben prima dell’apertura scolastica, questo significa che se ci organizziamo per tempo potremo coniugare le nostre vacanze familiari con un prolungamento velistico di assoluta qualità. Vi segnaliamo che, per motivi organizzativi, la base di Torre Guaceto sarà a nostra disposizione solo da venerdì pomeriggio (con uscita collettiva il sabato prima delle regate) tuttavia, per chi volesse fare una vacanza in Puglia, è possibile lasciare barca e carrello al circolo anche nei giorni precedenti, in modo da girare liberamente in macchina per godersi una delle regioni più belle d’Italia.

La seconda e la terza novità, rispetto al calendario che avete letto nei giorni scorsi, sono legate purtroppo al Covid e alle regole per il suo contenimento. Come forse sapete, la divisione dell’Italia in tre diverse fasce ha imposto delle regole diverse per quanto riguarda gli allenamenti e le uscite individuali: in buona sostanza, chi si trova in zona gialla può uscire quando vuole, mentre chi abita in zone arancione o rossa, può andare in barca solo se partecipa ad allenamenti ufficialmente riconosciuti (e preventivamente indicati) in vista di regate di importanza nazionale o superiore. Queste regole, che sono in vigore fino a tutto il 2020, sono state confermate anche per il periodo tra gennaio ed aprile 2021. Che vuol dire tutto questo per noi? Che senza una regata di importanza nazionale in calendario, solo i contenderisti “gialli” potranno uscire ad allenarsi, mentre quelli “rossi” e “arancioni” dovranno stare a casa, nonostante si tratti di uno sport singolo e all’aria aperta (anzi, in mezzo al mare). Per ovviare a una possibile disparità tra atleti e zone, abbiamo deciso di modificare il calendario in modo da garantire a tutti gli atleti la possibilità di allenarsi in modo eguale nel pieno rispetto delle regole indicate dal Dpcm del 3 novembre 2020 e recepite ovviamente da Fiv e Coni. Il risultato è che la regata di Talamone, inizialmente prevista per il primo e il due maggio, sarà invece di tre giorni dal 30 aprile al due maggio: questo ci consentirà di avere nel calendario, con inizio nel mese di aprile, un evento di assoluta importanza come una regata Nazionale di ben nove prove.

Per essere sicuri di non avere obiezioni per quanto riguarda le trasferte di allenamento da una regione all’altra, abbiamo aggiunto una nuova regata Nazionale, questa volta in Adriatico, che si terrà a Porto Corsini dal 17 al 18 aprile.

Per quanto riguarda il Trofeo Carlini / Ranking List, l’intenzione è quella di mantenere l’impostazione iniziale: un circuito bilanciato di sei prove, di cui due nel Tirreno (Talamone e Follonica), due nei laghi del Nord (Dervio e Torbole) e due in Adriatico (Ancona e Torre Guaceto). A tutte queste si aggiunge ora l’appuntamento di Porto Corsini che, pur non rientrando nel circuito del Carlini, sarà comunque una Nazionale di straordinaria importanza: perché aprirà la stagione, perché chiuderà l’inverno e, last but not least, perché potrebbe consentirci di uscire durante i periodi di clausura.

Ora basta con le chiacchiere: prendete carta e penna e segnatevi con cura le date del prossimo anno. Siete tutti precettati.

 

Regate Nazionali 2021 (elenco definitivo):

Porto Corsini  17-18 aprile
Talamone 30 aprile-1-2 maggio (I prova Trofeo Carlini / Ranking List)
Ancona  29-30 maggio (II prova Trofeo Carlini / Ranking List)
Dervio 26-27 giugno (III prova Trofeo Carlini / Ranking List)
Torbole 6-7-8 agosto (IV prova Trofeo Carlini / Ranking List)
Torre Guaceto 29 agosto – 1 settembre (V prova Trofeo Carlini / Ranking List)
Follonica 25-26 settembre (VI prova Trofeo Carlini / Ranking List)

 

Il Consiglio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su print
Scarica tutti gli eventi come file ICS

Cartoline da Bracciano: vince Fontana, Carini Maglia Oro

Sei prove su sei, tanto vento, sole e alla fine anche dell’ottimo vino… Cronaca di una Nazionale da incorniciare: vince Davide Fontana, ma Carini balza in testa alla Ranking del trofeo Carlini seguito da un bravissimo Chiesa. A Ciccotti la Tombola del Contender e un boma in carbonio BonezziSailing. Esordio degustazione con i vini dello sponsor Ciù Ciù

Leggimi »
X